roller
  Comune d Europa Comunità Virtuale Fondana Gemellata con Dachau  
Webmaster for Phpnuke 7.9 Copyright © 2014 by info@lacittadifondi.it.
Thema News_laCdF_1024-Copyright © 2014 by www.lacittadifondi.it.
Donate
english german french spanish brazilian russian japanese

ricerca-avvanzata
beny
  Registrati Index4  ·  Home  ·  Account  ·  Forum  ·  Video Chat  ·  Gallery  ·  All_News  ·  Invia News    
beny
Arte, storia e cultura
· Centro di Mediazione Familiare
· Indirizzi e numeri telefonici
· Ospitalità
· Sant'Onorato
· Cenni storici
· Cittadini illustri
· Castello Baronale
· Palazzo Baronale
· Chiese e santuari
· Quartiere Ebraico
· Castrum romano
· Terme romane
· Tempio di Iside
· Museo civico
· Cenni geografici
· Economia e lavoro
· Fondi di Gaetano Carnevale

Traduttore
select language and translate

Menù
 Home
 Home
 Home-II vario
 Mondo Aurunco -in attea
 Mondo aurunco
 Egitto
 Meteo
 Meteo foreca
 News
 Archivio news
 Invia articolo
 Info
 Contattaci
 Segnalaci
 Telefoni utili
 Cerca
 Web link
 Pittori Poeti
 Dove Siamo
 Forum
 Vario eventuale
 Italiani nel mondo
 Comunità
 Il tuo account
 Registrati
 Lista utenti
 Contenuti
 Servizi al cittadino
 Arte storia e cultura
 Ricezione turistica
 Extra Index
 Altro index4
 Index Todos
 Statistiche
 Top
 Sondaggi
 Statistiche
 Video TV
 Rai TV & TG1
 Sport Interviste
 Virtual girls
 Nuke Tube
 Gallery
 Gallery
 Più viste
 Relax
 Sudoku2
 Sudoku risolve
 Espande
 Dove siamo

Forum Ultimi 15 Post

 Il funerale di un proprio congiunto è sempre....
 Con Perfume a Flor di Cristina Barla
 Ai bravi e boni veneziani - riscoperta da Fiorenza Dal Corso
 Norma Beatriz para - Alfred Asís y los grandes del mundo
 E.C. Uno strappo nella memoria di giorni,solitudini,oceani:
 Elisa Cordovani - Nascosti nell'agguato della...
 Elisa Cordovani - Ci basta così poco
 Maria Savasta - Quanto più Se...,
 Gabriele Prignano - stanotte
 Poesia di: Daniella pasqua - PENSANDO A TE
 Poesia di: Daniella Pasqua - LAGO DI GARDA
 Poesia di Daniella Pasqua, IL RICHIAMO DELLA VITA…
 Poesia: di Daniella Pasqua "Dedicata a mio marito"
 Isabella Sindaco - Quando cadde il cielo
 Isabella Scabello - alcune poesie .... ancora

MSA User Info
Benvenuto, Ospite
Nickname

Password

(Registrare)

Iscrizione:
più tardi: EverettSwe
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 4035

Persone Online:
Visitatori: 9
Iscritti: 0
Totale: 9

Pagine Visitate rid
Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2010

Pagine visitate
· Visitate oggi 1,222
· Visitate ieri 1,710

Media pagine visitate
· Oraria 109
· Giornaliera 2,613
· Mensile 79,482
· Annuale 953,782

Random Pictures Single


traduttore google
Al momento c'è un problema con questo blocco.

La Città di Fondi :: Leggi il Topic - Alcuni quadri di Americo Conte
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Alcuni quadri di Americo Conte

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Americo Conte
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
beny
Site Admin
Site Admin



Registrato: Dec 25, 2006
Messaggi: 1431

MessaggioInviato: Ven Lug 19, 2013 5:51 am    Oggetto: Alcuni quadri di Americo Conte Rispondi citando

Alcuni quadri di Americo Conte
Primo premio installazioni - Biennale Arte Contemporanea - Alatri, Anagni, Frosinone
Click sopra l'immagine per vederle
copertina in Random



Biografia
Americo Conte nasce a Fondi il 9 Gennaio 1989. Trascorre la sua infanzia a Sperlonga, un piccolo Paese sul mare in provincia di Latina, dove crescerà circondato dal calore di una famiglia tradizionalista e dai valori molto forti. Americo frequenta l’istituto tecnico per geometri “Tallini” a Formia, dove comincerà la sua formazione artistica e dove si diplomerà nel 2008. Dimostratosi fin da subito un ragazzo molto creativo e volenteroso, durante le scuole superiori partecipa per tre anni ad un gruppo teatrale dove potrà, in parte, tirar fuori quella creatività innata che, fino ad allora, aveva trovato sbocchi solo in piccole cose come, ad esempio, nella realizzazione di presepi arricchiti e curati individualmente che poi donava alla parrocchia del paese per l’abbellimento della chiesa nel periodo natalizio. A 19 anni si trasferisce a Roma dove entra alla facoltà di Architettura presso l’Università Roma Tre e dove si interessa e prende parte a congressi d’arte e di museografia che arricchiscono il suo bagaglio culturale. Nel 2010 partecipa ad un corso di Architettura Navale durante il quale, insieme ad un’equipe di altri ragazzi universitari, ha progettato e costruito una barca a vela che ha partecipato alla gara “mille e una vela” nel Settembre 2011. Solo recentemente quell’immaginazione e quella creatività che nel corso del tempo non l’hanno mai abbandonato, hanno avuto modo di manifestarsi concretamente attraverso la realizzazione di diverse opere d’arte, nate da quell’ispirazione che solo un borgo sul mare e delle doti innate possono offrire. Nel Settembre 2011 ,infatti , realizza tre opere: Il “Gorilla D’Autunno”, “La Vita” e “L’Evoluzione”, opere che sono state tra le protagoniste di una mostra organizzata dall’ associazione culturale de “I Graffiaristi” di Gaeta, L’”Open Gallery” e che, nella medesima occasione, hanno ricevuto approvazioni da critici d’arte sia per lo stile di rappresentazioni dilemmatiche e apparentemente confusionali riordinate in un preciso spazio che solo un architetto può dare, sia per l’originalità delle opere realizzate su una base in legno grezzo, lavorato esclusivamente a mano e curato da lui stesso. Una sua ultima creazione nel novembre 2011 viene chiamata da lui “Soffocamento”, dove iniza ad usare nuove tecniche rispetto a quelle iniziali. Tra mostre e progetti vari, nel marzo del 2013 termina gli studi laureandosi in Scienza dell’architettura.
Web Page Name - facebook

Click sopra l'immagine per vederle
copertina in Random


da Beltempo:
“TENSIONI” - L’azione del tendere e lo stato di ciò che è teso.

Proprio dal suo significato ho preso spunto per questa mostra. Il materiale utilizzato è materiale del tutto recuperato in giro, abbandonato per strada.

“Cio di cui l’uomo non ha più bisogno viene abbandonato nell’ambiente e perde di valore. Recuperare questo materiale, significa ricontestualizzarlo ridando loro una forma e un nuovo significato.”

In questa mostra cerco di far volare il pensiero della gente attraverso fili tesi all’interno di ogni opera definendo una forma astratta, libera per ogni mente, da dare ad essa qualsiasi significato in base al momento sentimentale dello spettatore. Il mio lavoro non è altro che espressione di pensiero istantaneo, esplosione di colore, regolato da materiale tridimensionale, cercando un punto stabile nell’astratto.

Web Page Name - facebook
Torna in cima
Profilo
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Americo Conte Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Forums ©
Thema News_laCdF_1024 - Copyright © 2008 by www.mofert.com
Informativa - Cookie e Privacy
 
  Siti base Alcuni link blogsport Prove tecniche
  mofert.com
lacittadifondi.it
TV Live e On Domand
Fondi
FondiTV
Telepazzie
FondiTV.blogspot
TelePazzie.blogspot
BibioneTV.blogspot
Mofert.blogspot
Over-diciotto.blogspot
postpast
lacittadifondi.it/blog
mofert/blog
mofert/photo
mofert.com/webcam