roller
  Comune d Europa Comunità Virtuale Fondana Gemellata con Dachau  
Webmaster for Phpnuke 7.9 Copyright © 2014 by info@lacittadifondi.it.
Thema News_laCdF_1024-Copyright © 2014 by www.lacittadifondi.it.
Donate
english german french spanish brazilian russian japanese

ricerca-avvanzata
beny
  Registrati Index4  ·  Home  ·  Account  ·  Forum  ·  Video Chat  ·  Gallery  ·  All_News  ·  Invia News    
beny
Al momento non ci sono contenuti in questo blocco.

Menù
 Home
 Home
 Home II
 S. Angelo del Pesclo
 Mondo aurunco
 Egitto
 Meteo
 Meteo foreca
 News
 Archivio news
 Invia articolo
 Info
 Contattaci
 Segnalaci
 Telefoni utili
 Cerca
 Web link
 Pittori Poeti
 Dove Siamo
 Forum
 Vario eventuale
 Italiani nel mondo
 Comunità
 Il tuo account
 Registrati
 Lista utenti
 Contenuti
 Servizi al cittadino
 Arte storia e cultura
 Ricezione turistica
 Extra Index
 Home II
 Altro index4
 Index Todos
 Statistiche
 Top
 Sondaggi
 Statistiche
 Video TV
 Rai TV & TG1
 Sport Interviste
 Virtual girls
 Nuke Tube
 Gallery
 Gallery
 Più viste
 Relax
 Sudoku2
 Sudoku risolve
 Espande
 Dove siamo

Arte, storia e cultura
· Centro di Mediazione Familiare
· Indirizzi e numeri telefonici
· Ospitalità
· Sant'Onorato
· Cenni storici
· Cittadini illustri
· Castello Baronale
· Palazzo Baronale
· Chiese e santuari
· Quartiere Ebraico
· Castrum romano
· Terme romane
· Tempio di Iside
· Museo civico
· Cenni geografici
· Economia e lavoro
· La Giudea
· Fondi

Forum Ultimi 15 Post

 Donne del Sud di Albino Cece
 Fondi campane di Santa Maria
 Giulia Gonzaga - premessa di Fernando Seconnino
 Lo Scisma d'Occidente
 le filatrici di Fondi
 Sant'Angelo del Pesclo
 Andersen a Fondi
 Sughi e Ragù - La cucina fondana nei ricordi
 Secondi piatti - La cucina fondana nei ricordi
 Primi piatti - La cucina fondana nei ricordi
 Premessa - La cucina fondana nei ricordi
 Pizze e focacce - La cucina fondana nei ricordi
 Piatti Unici - La cucina fondana nei ricordi
 Ortaggi e conserve - La cucina fondana nei ricordi
 Insalate - La cucina fondana nei ricordi

MSA User Info
Benvenuto, Ospite
Nickname

Password

(Registrare)

Iscrizione:
più tardi: EverettSwe
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 4035

Persone Online:
Visitatori: 61
Iscritti: 0
Totale: 61

Pagine Visitate rid
Abbiamo avuto
pagine viste dal
Gennaio 2010

Pagine visitate
· Visitate oggi 276
· Visitate ieri 2,375

Media pagine visitate
· Oraria 108
· Giornaliera 2,600
· Mensile 79,070
· Annuale 948,842

Random Pictures Single


traduttore google
Al momento c'è un problema con questo blocco.

La Città di Fondi :: Leggi il Topic - Teo Di Cicco - particolari
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Teo Di Cicco - particolari

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Teo Di Cicco
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
beny
Site Admin
Site Admin



Registrato: Dec 25, 2006
Messaggi: 1525

MessaggioInviato: Ven Apr 01, 2011 1:07 pm    Oggetto: Teo Di Cicco - particolari Rispondi citando

Pittore scultore - Particolari

Click sopra l'immagine per vederle tutte
copertina in Random


--------------------------
Una Pergamena per Teo Di Cicco, pittore e scultore


----------------------------
Teo dona due opere alla chiesa di San Pietro a Fondi


Ultima modifica di beny il Gio Ott 02, 2014 5:15 pm, modificato 4 volte in totale
Torna in cima
Profilo
beny
Site Admin
Site Admin



Registrato: Dec 25, 2006
Messaggi: 1525

MessaggioInviato: Dom Ott 23, 2011 5:51 pm    Oggetto: Teo Di Cicco - emigrante Rispondi citando

L’arte di Di Cicco attraversa i continenti
Fondi, lo scultore emigrato in America a 16 anni racconta i suoi successi



PITTORE e scultore per passione,
ristoratore emigrato negli Usa di
professione. Teodoro Di Cicco è
nato a Fondi, ma già all’età di 16
anni decise di andare in America a
cercare fortuna. Oggi, accanto alla
quotidianità fatta di lavoro, può
affiancare i risultati raggiunti in
campo artistico, grazie ai quali anche
oltreoceano è riuscito a guadagnarsi
la stima e l’apprezzamento
del popolo americano. Quando si
racconta, Di Cicco torna con la
mente al passato, dove tutto nacque
quasi per caso. «Durante gli anni
della scuola elementare, grazie
all’incoraggiamento di mio padre e
della mia insegnante Vincenzina
Caporiccio, partecipai per la prima
volta a un concorso di disegno con
le scuole della provincia. Presentai
due disegni, uno firmato da me,
l’altro con il nome di un mio compagno
di scuola. Non vincemmo il
primo premio ma fu un grande
esordio». Intrise di paesaggi e ricordi
d’infanzia le memorie di Di
Cicco. «La campagna ha ispirato le
mie opere, il contatto con la natura.
I miei primi colori sono stati rubati
alla natura, con i miei amici andavo
a prendere la creta sotto Monte
Vago e la utilizzavo per le mie
sculture».
A 16 anni il primo viaggio a
Parigi, poi il Messico e gli Stati
Uniti nel ‘65. Una vita all'insegna
del viaggio, della ricerca continua
di lavoro ma soprattutto di stimoli
dai quali trarre forme sempre nuove.
Anche se a sentire Di Cicco, è
in Italia, nella sua Fondi che è
rimasta la sua fonte di ispirazione.
Di Cicco ha realizzato la scenografia
del film “La Ciociaria”, donato
alla città di Fondi due statue fuse in
bronzo: un San Rocco pellegrino, e
una Madre con bambino collocata
in viale Regina Margherita, davanti
all’edificio scolastico Alfredo
Aspri. Ed oggi sta realizzando la
statua di San Sotero Papa e una
lastra di bronzo con alcuni dei più
noti artisti fondani: «Libero De
Libero, Dan Danino di Sarra, Giuseppe
De Santis e Domenico Purificato
» scandisce. Non a caso il suo
laboratorio a Seattle si chiama
«Fondi Studio in America». Quella
dello scultore e dell’artista però non
pare essere una nostalgia che si
trasforma in rimpianto. In America
i rapporti con le istituzioni sono
ottimi. «Con il Governatore di
Seattle un rapporto di stima e di
rispetto, diversi sono gli attori americani
e non che ho avuto il piacere
di incontrare. Quando nel ‘97 portai
in Italia la statua di San Rocco, la
TV America fece uno speciale in
diretta da casa mia fino all'aeroporto».
Resta un sogno chiuso nel
cassetto, che riporta Di Cicco alla
casa d’origine. «Una scuola di Pittura
dove insegnare ai bambini di
Fondi il fascino del disegno. E poi
creare una fontana che desidero
dedicare a una persona, a un mio
amico, che ha fatto la storia di
Fondi » .
Leggi tutto su: Latina Oggi
Torna in cima
Profilo
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Teo Di Cicco Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Forums ©
Thema News_laCdF_1024 - Copyright © 2008 by www.mofert.com
Informativa - Cookie e Privacy
 
  Siti base Alcuni link blogsport Prove tecniche
  mofert.com
lacittadifondi.it
TV Live e On Domand
Fondi
FondiTV
Telepazzie
FondiTV.blogspot
TelePazzie.blogspot
BibioneTV.blogspot
Mofert.blogspot
Over-diciotto.blogspot
postpast
lacittadifondi.it/blog
mofert/blog
mofert/photo
mofert.com/webcam